L’immagine del successo

Finalmente… ci sono!
È più di un mese che non scrivo; generalmente questo succede quando ho troppe cose da fare o non ho cose (sentite) da dire. In questo caso è stata una sommatoria: ho avuto poco tempo ma neppure avevo un argomento particolarmente a cuore di cui parlare. Poi, l’altro giorno, mentre cercavo delle informazioni, online ovviamente, è scattata l’idea.

Nei miei post precedenti, avevo parlato di brand reputation; e non solo io! Oramai sembra che tutti (consulenti, blogger, disoccupati, dirigenti, comici) non facciano altro che sentenziare sulla “brand reputation”; sembra proprio essere la definizione del momento: tutti ne parlano ma poi, in pratica, si vede ben poco.

Ma, cosa è di fatto la brand reputation? la traduzione letterale significa “reputazione della marca”, ma più genericamente si intende la reputazione aziendale.

La marca può essere vista come una variabile multidimensionale che contiene non solo gli aspetti distintivi ma anche la storia dell’impresa, l’esperienza maturata dai consumatori verso il brand, il livello di notorietà, le aspettative dei potenziali acquirenti…

E, in merito a questo tema, ci sono moltissimi aspetti di cui tenere conto, perchè, senza accorgersene, qualsiasi azione invia un messaggio di cosa sia la azienda. Ci sono alcuni elementi che sono prettamente “visivi”, come il marchio, il colore, il packaging, ecc. E ci sono, poi, quelli relativi a tutto ciò che fa (o non fa) l’azienda: le strategie, le scelte di marketing e quelle strategiche ed operative; le relazioni, la comunicazione, e così via.

Per capire ancora meglio, è indispensabile ricordare, brevemente, il primo principio della comunicazione: “NON SI PUÒ NON COMUNICARE”; qualsiasi comportamento (parole, silenzi, attività o inattività) ha valore di messaggio ed influenza gli altri interlocutori che NON possono NON rispondere a queste comunicazioni.

Ora, ritornando al titolo di questo blog, ho preparato un’immagine per aiutare a riflettere come coniugare brand reputation e successo; guardatela attentamente e poi dite cosa vedete.

L'immagine del successo

Sono sicura che la maggior parte di voi risponderà “un puntino nero”.

Ebbene questa immagine rappresenta come il mercato percepisce la vostra azienda: per bene che facciate, dovrete fare sempre più e sempre meglio; perchè la maggior parte delle persone non vede “una tela bianca con un puntino nero” ma solo il puntino nero; ossia i difetti, le carenze. E vi garantisco che nell’era dei social network è e sarà sempre più difficile nascondersi o, peggio, far finta di niente, che questo non conti.

Annunci